Scenari futuri

«No, non esiste un paziente standard. La medicina sarà sempre più su misura»

Tempo di letturacirca 4 minuti di lettura

Intervista a Stéphane Meystre, direttore dell’Istituto MeDiTech (SUPSI). La logica deve essere quella delle 4 P: una salute preventiva, predittiva, personalizzata e partecipativa

Andrea Raimondi nella sala di microscopia elettronica di Bios+ a Bellinzona (Foto Ti-Press)
BIOS+

A Bellinzona un microscopio che "vede" fino a 0,2 miliardesimi di metro

Tempo di letturacirca 7 minuti di lettura

Questa sofisticata attrezzatura ha reso possibili ricerche complesse, e potrà essere affiancata in futuro da un’ulteriore "macchina" che permetterà di esaminare i "vetrini" a 200 gradi sotto zero

L’impianto realizzato dalla Energy Vault in Cina (foto Energy Vault)
Energia sostenibile

Al via in Cina il primo impianto ticinese
di “batterie a gravità”

Tempo di letturacirca 7 minuti di lettura

Dall’inizio di maggio è diventata operativa nella contea cinese di Rudong una struttura realizzata da Energy Vault, ex-startup di Lugano ora quotata alla Borsa di Wall Street, per immagazzinare energia

Immagine al microscopio di batteri, rielaborata in 3D dal computer (foto dell’agenzia Shutterstock)
Infezioni

Antibiotici, sempre più batteri resistenti: servono farmaci innovativi

Tempo di letturacirca 7 minuti di lettura

Il problema è in continua crescita nel mondo. Importante anche usare in modo appropriato i medicinali a disposizione. La SUPSI ha avviato una campagna di sensibilizzazione, "Makeaware"

Il palazzo di Bios+ a Bellinzona, dove sono ospitati i Laboratori di ricerca traslazionale dell’EOC, accanto a quelli dell’IRB e dello IOR (foto di Chiara Micci/Garbani)
Bilanci

Martinetti: «La ricerca EOC
va sostenuta anche
con finanziamenti pubblici»

Tempo di letturacirca 6 minuti di lettura

Appello del direttore generale dell’Ente. A San Gallo, Friburgo e Lucerna, dove sono presenti ospedali di formazione universitaria, i cantoni intervengono, a differenza del Ticino

Un’immagine del fiume Ticino (foto dell’agenzia Shutterstock)
Algoritmi innovativi

Cambiamenti climatici,
un aiuto dall’intelligenza artificiale per i fiumi

Tempo di letturacirca 6 minuti di lettura

Il laboratorio di Cesare Alippi, direttore scientifico dell’IDSIA, utilizza in modo avanzato strumenti matematici come i "grafi" per pianificare le risorse idriche, soprattutto in caso di siccità prolungata

Berl Berl, un’installazione di Jakob Kudsk Steensen all’ARoS Art Museum di Aarhus (Danimarca) - © 2022 photo by David Stjernholm. Image courtesy the artist
Contaminazioni

Animazioni 3D, suoni: così
arte e scienza si trasformano
in "narrazioni ambientali"

Tempo di letturacirca 5 minuti di lettura

Conversazione al LAC di Lugano con Jakob Kudsk Steensen, figura innovativa a cavallo fra mondi diversi. L’incontro nell’ambito di SciArt, progetto della IBSA Foundation e del MASI

Alessandra Cristaudi, chirurga dell’ospedale Regionale di Lugano (patologie del fegato e del pancreas), davanti al Palazzo dei congressi di Davos (foto di Eugenio Celesti)
Davos

Congresso dei chirurghi svizzeri, mai così folta
la presenza ticinese

Tempo di letturacirca 7 minuti di lettura

Trentuno gli studi illustrati da chirurghi del nostro Cantone. Raffaele Rosso, amministratore delegato della Swiss Society of Surgery: «È il segno del buon momento della chirurgia a sud delle Alpi»

Federica Trudu durante un volo parabolico a Fort Lauderdale, negli Stati Uniti (foto SUPSI)
SUPSI

Dal Ticino un algoritmo
per simulare la "natura"
della superficie di Marte

Tempo di letturacirca 7 minuti di lettura

Intervista a Federica Trudu, docente di fisica al Dipartimento tecnologie innovative. Il software da lei sviluppato aiuterà a prevedere anche le condizioni di vita degli astronauti sul Pianeta rosso  

Illustrazione in 3D del cervello (© Andrus Ciprian - agenzia Shutterstock)
neuroscienze

Misteriosi, complessi: così
i neuroni comunicano
tramite reti e "vescicole"

Tempo di letturacirca 5 minuti di lettura

Il Premio Nobel Thomas Südhof ospite d’onore al convegno sulla salute cerebrale, organizzato dalla Fondazione Sir John Eccles a Bellinzona. I suoi studi hanno portato nuova luce sulle sinapsi

 Enrico Cinti, ricercatore all’Università di Amsterdam e ospite della serata conclusiva di ChiaroScuro (foto di Eugenio Celesti)
Punti critici

Le teorie della Fisica? Aiutano a spiegare solo il 5% del contenuto dell’Universo

Tempo di letturacirca 9 minuti di lettura

Al Campus Est di Lugano un ciclo di tre conferenze, ChiaroScuro, organizzato dalla Facoltà di Teologia, ha cercato di aprire uno sguardo sugli avanzamenti della cosmologia moderna e sulla "materia oscura"